Il fascino senza tempo delle cave di marmo di Carrara si anima di immagini contemporanee incontrando il design.

cava-bacino-di-gioia-nottur

È successo alle cave del bacino di gioia dal 10 al 13 giugno 2009 con l’evento Welcome Angels, nato dalla volontà di portare in cava i valori di eccellenza e qualità che Natural Stone Vision, progetto voluto e promosso da Carrara Fiere, ha iniziato a rappresentare nel corso di CarraraMarmotec 2008.

barcavasca-by-antoniolupi2

Solo nell’immobilità della sera, a cava ferma, quando tutto tace, la materia è materia e il progetto diventa semplice espressione formale che con la materia deve confrontarsi. Solo alla sera, nel silenzio, tutto si ricompone, la montagna, l’uomo, tutto ritorna alle sue esatte proporzioni. Solo alla sera i cavatori fanno pace con la montagna, solo allora la montagna li accoglie in questo ritorno ed accoglie anche il progetto che con il marmo ha voluto confrontarsi. Solo alla sera ritornano gli angeli alla montagna e sono proprio tutti questi ritorni che Welcome Angels ha voluto raccontare.

A Uovoquadrato il compito di esserne narratore: attraverso immagini e suoni, luci, voci, danze di corpi e mezzi meccanici.

barcavasca-by-antoniolupi1

Protagoniste di questa storia sono da una parte le aziende del settore lapideo quali Bundles, Franchi Umberto Marmi, Furrer, GE.M.E.G., Il Casone, Il Fiorino, Italmarble Pocai, Marmi Carrara, MT & S, Piba Marmi, R.E.D. Graniti, Savema Spa e, dall’altra, alcune tra le aziende protagoniste del design italiano come Antonio Lupi, Bravo Cucine, My Core, l’Abbate, Davide Groppi, Disano, Fosnova, ed Edra.

Welcome Angels è un progetto di Silvia Nerbi e Paolo Armenise, la performance artistica è ideata e diretta da Uovoquadrato in collaborazione con Michela Lucenti e con il Balletto Civile, Stefano Tedesco e Pinuccio Sciola, Fabio Bianchi, Cristina Alioto, Tiziano Scali.

Posted on: venerdì, giugno 26th, 2009 at 13:02
Filed under: events
Comments feed
Trackback

Tags: , , , ,

Leave a Reply